Spettacolo Musicalnarrato: IL SOLDATINO DI STAGNO

Sabato 18 gennaio, ore 17.00

1555300_194852477378729_523795710_n

Una via, un bidone della spazzatura, una staccionata in cui sono affissi vecchi manifesti, illuminati dal fioco bagliore di un lampione. Stanis, emigrante russo, arriva di corsa, fugge e cerca. Fugge da uno strano musicista italiano che da una settimana gli fracassa i timpani, con tromba, chitarra e xilofono. Cerca il suo amore lontano, Katrina, una splendida danzatrice dagli occhi azzurri.

E il soldatino di stagno? Eccolo, l’avete di fronte: Stanis. Certo, non è fatto di stagno ma ha tutta l’aria di dover compiere lo stesso percorso del protagonista della storia, tra vecchi giocattoli, troll malvagi e topi famelici alla ricerca della sua ballerina. Il pallido e impolverato musicista lo convince a raccontare la storia e Stanis vi entra a piè pari come se davvero fosse quel piccolo soldatino dal cuore di stagno.
Stanis conosce bene quella storia, la storia del Soldatino di Stagno di Andersen, e conosce bene anche la musica che suona l’ improbabile musicista, è il balletto dello Schiaccianoci di Čajkovskij, lo ballava sempre la sua innamorata, Katrina.

Un originale adattamento dello “Schiaccianoci”, assieme alla divertente musica Swing italiana (Buscaglione, Trio Lescano) e alla celebre storia del “Soldatino di Stagno” saranno la chiave di violino di questa partitura teatrale, un racconto narrato sulle ali della musica, alla ricerca del sogno impossibile perché, chiudendo gli occhi e con poche note, tutti possiamo essere una ballerina di carta o un soldatino di stagno, anche senza una gamba.

Tratto da H.C. Andersen
Regia di Marco Zoppello
Con Michele Mori
Musica Francesco Giustini (Tromba, Chitarra, Xilofono)
Adattamento e direzione musicale Enrico Giacomin
Assistente alla Regia Mirco Sassoli
Disegno luci Claudio Modugno
Tecnico luci Camillo Gazzaniga
Scenografia Mirco Zoppello
Costumi Antonia Munaretti
Oggetti di scena Roberta Socci
Tecnica utilizzata Teatro musicale d’attore e d’oggetti

Coproduzione NATA teatro e STIVALACCIO TEATRO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...